Latina: “Macchina del Turing”, le premiazioni: istituto Marconi al top, premi anche a studenti di Cisterna e Aprilia

Posted by

L’Istituto di Istruzione Superiore “Guglielmo Marconi” di Latina è stato il protagonista della gara “Problem Solving per Macchina di Turing”. La manifestazione ha festeggiato quest’anno l’ottava edizione, collegata alla facoltà di Informatica di Pisa e organizzata dal Rotary Club Latina attraverso l’impegno di Alberto Lo Pinto, in collaborazione con il Cersites di Latina dell’Università La Sapienza.
Tre dei primi sei premi sono andati all’Istituto di Latina, tradizionale protagonista della gara che prende il nome dal grande matematico inglese Alan Turing che nel 1936 propose una macchina capace di eseguire ogni tipo di calcolo su numeri e simboli, in base ad un insieme di regole predefinite. La Macchina di Turing, può essere ritenuta il primo modello di computer e Turing, oltre che essere annoverato tra i “vincitori” della seconda guerra mondiale per avere decifrato i codici di trasmissione nazisti, tra cui il mitico Enigma, può essere considerato il fondatore dell’Informatica.

La gara è riservata agli studenti degli scuole secondarie di 2° grado ed è preceduta da un corso di preparazione (svolta quest’anno in modalità remota) che ha visto la partecipazione iniziale di oltre 130 alunni: “Alla fine hanno portato a termine il corso in 80 – ha sottolineato Paolo Forte, docente di Informatica Teorica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Informazione del Polo Pontino della Sapienza – una partecipazione che conforta nei numeri e nella qualità, tenuto conto che diversi istituti si sono proposti per la prima volta a questa attività. La gara è risultata particolarmente impegnativa tant’è che nessuno dei partecipanti ha svolto per intero i 6 esercizi proposti”.

Nel corso delle premiazioni, che si sono tenute presso la Facoltà di Ingegneria, ai primi sei classificati il Rotary Club Latina ha consegnato oltre a una targa, anche un contributo per l’iscrizione all’Università.
La gara, la cui graduatoria è determinata in maniera automatica da un software appositamente realizzato, ha assegnato il primo posto a Alessio Santillo dell’IIS Marconi che ha preceduto due alunni dell’IIS Campus dei Licei “Massimo Ramadù” di Cisterna, Jacopo Adipietro e Gabriele Fiacconi. Ai piedi del podio, a pari merito, due studenti del Marconi, Edoardo Sperlonga e Fabio Tomei, classificatesi davanti al loro compagno di Istituto Daniel Maiewski. Sesto, ed ultimo ad essere premiato, Michele Forlani dell’ISS “Carlo e Nello Rosselli” di Aprilia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...