Rapina ed estorsione ai familiari, maltrattamenti alla compagna e rissa: operazioni a Scauri di Minturno e Castelforte

Posted by

Proseguono i servizi di controllo del territorio dei carabinieri della Compagnia di Formia, che hanno raccolto e sottoposto al vaglio dell’Autorità Giudiziaria di Cassino una serie di elementi a carico di alcune persone ritenute autrici di recenti reati contro il patrimonio. In particolare:

  • i carabinieri della stazione di Scauri di Minturno hanno dato esecuzione all’ordine per la carcerazione emesso il 24 febbraio scorso nei confronti di un uomo di origini calabresi ma residente a Minturno, dovendo scontare la pena della reclusione in carcere di poco più di due anni per i reati di rapina ed estorsione commessi nei confronti dei propri familiari nel 2019 a Minturno.
  • i carabinieri della stazione di Scauri di Minturno hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, in sostituzione degli arresti domiciliari, nei confronti di un uomo di 46 anni di Minturno per i ripetuti maltrattamenti ai danni della compagna.
  • i carabinieri della stazione di Castelforte hanno denunciato cinque persone di vari Comuni del Sudpontino (Minturno, Castelforte, SS. Cosma e Damiano) tra i 30 ed i 40 anni per essere stati identificati come partecipanti ad una rissa avvenuta il 19 febbraio scorso a Castelforte, nel corso della quale uno dei partecipanti è stato ferito con un coltello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...