Terracina: Litigano con i vicini e poi aggrediscono i carabinieri, arrestati madre e figlio

Posted by

Nei giorni scorsi i carabinieri della sezione Radiomobile di Terracina, in sinergia con i colleghi della locale stazione, hanno arrestato madre e figlio per violenza nei confronti dei militari che erano intervenuti presso la loro abitazione, chiamati per un acceso diverbio con i vicini.

La donna, 61 anni, e l’uomo, 36 anni, entrambi di Terracina, senza alcun motivo, alla legittima richiesta dei militari dell’Arma di mostrare i documenti e di cercare di far luce sul diverbio con i vicini, hanno aggredito in modo repentino i militari, procurando loro delle lesioni giudicate guaribili in 7 giorni.

I carabinieri hanno proceduto all’arresto dei due, informando la Procura della Repubblica di Latina, con cui hanno operato in stretta intesa, che ha disposto la collocazione di entrambi nelle camere di sicurezza della Compagnia, in attesa del rito direttissimo, tenutosi nella mattinata del 12 maggio, durante il quale i due sono stati condannati alla pena di 4 mesi di reclusione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...