Fondi: “Estate a Porta Roma”, 5 serate di musica e divertimento in Viale della Libertà

Posted by

Musica, balli latino-americani, serate tutte da cantare e sangria party: anche Porta Roma ha la sua estate con un “cartellone nel cartellone” che porterà un’ondata di divertimento e spensieratezza in tutto il quartiere. L’evento, promosso dall’Associazione “Moulin Rouge” con il patrocinio del Comune di Fondi, si propone di valorizzare la zona e attrarre presenze con musica e intrattenimento. Oltre a live show e momenti danzanti, non mancheranno stand gastronomici e angoli in cui degustare sapori e sorseggiare fresche bevande.

Cinque le date da segnare in agenda: si parte domenica 31 luglio con “I sogni son desideri – The Musical Story” che vedrà esibirsi Mary Trani, Veronica Frattarelli e il pianista Spectro Maledikto. Il programma proseguirà il 5 agosto con una serata tutta da ballare. L’appuntamento con coreografie di gruppo, salsa, bachata, animazione e un irresistibile sangria party, è a partire dalle 21:00. Parteciperanno i maestri Sara Fiore, Simona Kaos Latino, Isabella Pannone, Corrado e Gina. All’indomani, sabato 6 agosto, seguirà una serata dedicata alla tribute band dei Nomadi “Alchemy”. Il Ferragosto, invece, sarà in compagnia dell’Original Tribute Show di Renato Zero mentre a chiudere l’“Estate a porta Roma”, il 27 agosto, sarà “Mondovasco”, la Tribute band del cantautore di Zocca.

«Non appena ci è pervenuta questa proposta dall’Associazione “Moulin Rouge” – spiegano il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore alla Cultura e al Turismo Vincenzo Carnevale – siamo stati subito entusiasti dell’idea di valorizzare Viale della Libertà e tutte le attività della zona con un evento che potesse fare da collante con i restanti appuntamenti dell’estate fondana, far divertire i residenti e favorire l’integrazione tramite il linguaggio universale della musica. Il cartellone “R…Estate a Fondi” si propone, infatti, non solo di portare nel cuore della città i numerosissimi turisti che affollano il litorale ma anche di valorizzare quartieri e zone meno frequentati».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...