Formia: “Molo Azzurra”, finanziamento da 100000 euro dalla Regione

Posted by

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione Comunale e del Flag Mar Tirreno Pontino e Isole Ponziane per il miglioramento dell’infrastruttura del porto di Formia, in particolare nella zona del “Molo Azzurra” riservata ai pescatori. Il progetto, che ha ottenuto il finanziamento di 100.000 euro dalla Regione Lazio, punta alla rimodulazione dell’area, al fine di favorire la competitività della filiera ittica e la riduzione dell’impatto ambientale. “Il progetto – spiega l’Assessore alle Opere Pubbliche Eleonora Zangrillo – nell’ottica di una sensibile valorizzazione dell’area portuale, ha lo scopo di intervenire nella zona dedicata ai pescatori per lo sbarco e il riparo di pesca sulla banchina. La zona individuata presenta importanti criticità che potrebbero pregiudicare la sicurezza dei pescatori. In primis l’assenza di un corretto impianto di illuminazione che lascia la banchina completamente al buio nelle ore notturne in cui l’attività lavorativa è intensa”. “Poi, altro aspetto scaturito dai sopralluoghi – prosegue l’Assessore – è rappresentato dall’irregolarità della pavimentazione.

Gli interventi saranno destinati quindi alla realizzazione di un nuovo manto, nonché di un impianto di pubblica illuminazione con lampade architettoniche a led, che garantirà una maggiore visibilità nelle ore notturne. Saranno inoltre assicurate la fornitura e posa in opera di panchine di arredo urbano e la disposizione di cartellonistica informativa e di sicurezza”.“Gli interventi finanziati rientrano nella riorganizzazione portuale – commenta il Sindaco Gianluca Taddeo – e mirano ad una visione nuova e moderna, tesa a migliorare i servizi messi a disposizione dei pescatori. Sono opere che l’Amministrazione sta seguendo con estrema attenzione, nell’ottica di un potenziamento, oltre che del Molo Azzurra, anche del Molo Vespucci, il cui obiettivo è di sviluppare il comparto e l’indotto per il nostro territorio in termini di competitività, attrattività e sicurezza per chi opera nel settore”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...