Cisterna: Un inizio di anno ricco di appuntamenti, ecco quelli fino a domenica 8 gennaio

Posted by

Un inizio di 2023 ricco di appuntamenti a Cisterna. Si inizia domani, martedì 3 Gennaio, presso la Corte di Palazzo Caetani, con l’esposizione dei Presepi in concorso dalle ore 9:30 alle ore 20:00. A seguire giochi di Luce, costruiamo una vetrata medievale, laboratorio per bambini dai 6 ai 10 anni (ass. Flumen) dalle ore 16:00 alle ore 19:00, presso il primo piano di Palazzo Caetani.

L’esposizione dei presepi proseguirà tutti i giorni fino a domenica 8 gennaio, dalle ore 9:30 alle ore 20:00, presso la Corte di Palazzo Caetani, anche se la premiazione è in programma nella mattinata (alle ore 11) di sabato 7 gennaio.

La giornata dell’Epifania sarà caratterizzata anche dall’evento “Presepe a Palazzo” dalle ore 9:30 alle ore 13:00 e dalle 15:30 alle 19:30, presso le Grotte di Palazzo Caetani. Alle ore 10, invece, in Piazza XIX Marzo, è in programma la “Discesa della Befana“, a cura dell’Associazione Nazionale Vigili del fuoco in congedo.

Sabato 7, invece, è in programma “Il Mondo di Babbo Natale” (a cura dell’associazione Mondo Disabili Future) dalle ore 10.30 alle ore12.30 e dalle 16.30 alle 20.00 presso la Corte di Palazzo Caetani.
Nel pomeriggio, a partire dalle 15.30, presso il palazzetto San Valentino, in programma il musical “Frozen – La regina del ghiaccio, il cristallo magico”.

Domenica, infine, nuovo appuntamento con “Il Mondo di Babbo Natale”: stessa ora (dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16.30 alle ore 20.00) e stessa location, la Corte di Palazzo Caetani.
Presso le Grotte di Palazzo Caetani, dalle ore 9:30 alle ore 13:00, dalle 15:30 alle 19:30, è sempre in programma “Presepe a Palazzo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...