Cisterna: Cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria al professor Fabio Ricci

Posted by

Si è tenuta questa mattina, in aula consiliare, la cerimonia ufficiale di conferimento della cittadinanza onoraria al professor Fabio Ricci. La proposta è stata avanzata dalla Consulta delle Donne di Cisterna di Latina e approvata all’unanimità in Consiglio Comune lo scorso 16 settembre tra gli applausi di tutti i partecipanti all’assise.

Quest’oggi, dunque, la cerimonia ufficiale di consegna dell’attestato e della copia rilegata della delibera al chirurgo e senologo Ricci.

In sala i rappresentanti di tante associazioni di volontariato socio-sanitario, delle forze dell’ordine, dell’amministrazione comunale, della Breast Unit di Latina, cittadini.

Alessandra Pontecorvi, presidente della Consulta delle Donne, ha tracciato brevemente il curriculum professionale del professore sottolineando l’importante ruolo svolto nell’ambito della prevenzione del tumore al seno per le donne di Cisterna.

Laureato in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti e lode, Ricci ha conseguito tantissime specializzazioni, ha ricoperto il ruolo di docente nell’Università di Tor Vergata per oltre 10 anni e oggi ha un incarico presso La Sapienza Università di Roma. Ha ricoperto un importante incarico in ambito chirurgico e senologico nel Royal Marsden Hospital di Londra ed ha portato la sua esperienza e capacità nella Breast Unit di Latina, attiva dal 2016 nell’Ospedale Goretti di Latina di cui Ricci è direttore sanitario. Tante le onorificenze finora ottenute tra cui l’attestato d’onore con medaglia d’oro, il Premio Internazionale per la Prevenzione dei Tumori, il Gatto d’Oro per la Medicina, nominato commendatore dal Presidente della Repubblica. Ha prodotto oltre cento studi internazionali e partecipato a numerosissimi congressi e convegni internazionali.

Per il suo impegno professionale e soprattutto umano nella lotta contro il cancro al seno, ha ricevuto le cittadinanze onorarie di Roccagorga, Gaeta, Sermoneta, Aprilia ed oggi di Cisterna.

Il dottor Belardino Rossi, direttore del Distretto 1 dell’AUSL Latina ha portato i saluti del direttore generale Silvia Cavalli e sottolineato l’importante ruolo svolto da Ricci e dalla sua preziosa equipe non solo nella cura ma nella prevenzione.

Nel suo intervento, il professore Ricci ha ringraziato tutti, ricordando l’incontro e la collaborazione con la Consulta delle Donne di Cisterna, ma non ha mancato di sottolineare l’opera e il ruolo che con dedizione e ottimi risultati svolge la Breast Unit, prendendo in carico ogni anno oltre 300 nuovi casi di tumore limitando a pochissimi la migrazione in strutture sanitarie fuori provincia. Inoltre che il prossimo 26 gennaio a Bologna, porterà i risultati dell’importante convegno Internazionale organizzato e svolto a Cisterna lo scorso ottobre sul tumore metastatico della mammella.

“Del professor Ricci – ha detto il Sindaco Valentino Mantini – mi preme ricordare la sua quotidiana lotta contro un male che colpisce le donne, in maniera subdola, silenziosa, e che quando si manifesta, ha già prodotto molti danni, sia fisici che psicologici.

Ma il suo non è solo un impegno di lavoro. Il prof. Ricci è costantemente impegnato nella sensibilizzazione, promozione, diffusione della cultura della prevenzione, l’unica finora in grado di ridurre la mortalità del carcinoma mammario.

Grazie a lui e al supporto della Breast Unit, la Consulta delle Donne di Cisterna ha incrementato notevolmente la propria azione nella prevenzione del tumore al seno. Ha permesso di trasformare un evento di sensibilizzazione e in un vero e proprio servizio alla cittadinanza, consentendo alle donne di intraprendere percorsi più strutturati.

Ricci non si è limitato a fare bene il suo lavoro, ma ha saputo fare del bene. E proprio per questo, oggi conferiamo un riconoscimento formale del legame tra il professore e la nostra comunità che lui ha saputo curare e di cui si è preso e si prende cura.

Un riconoscimento puramente onorifico che consideriamo esteso a tutto il team della Breast Unit di Latina affinché sia di incitamento a proseguire nella loro meritoria opera”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...