Pontinia: “Primo Soccorso e tecniche di disostruzione delle vie aeree”, successo per il corso di formazione

Posted by

Sabato scorso, 11 marzo, a Pontinia si è svolto un corso di “primo soccorso e tecniche di disostruzione delle vie aeree per adulti e bambini”, realizzato dall’Associazione Pontinia In Festa e dalla Società Italiana Sistema 118 in collaborazione con la Four Life Academy Training.
L’Evento, che ha preso il nome di «WIN FOR LIFE», è stato preceduto da una breve presentazione dell’Associazione ospitante. Hanno preso la parola il presidente Ubaldo Coco, la vice Anna Bottoni, ed il segretario Cristian Vitali: «L’Associazionismo nel tessuto sociale di piccoli paesi come Pontinia è importante e Pontinia stessa è molto attiva in questo senso, perché permette di colmare delle lacune a carattere sociale che non sempre gli organi preposti riescono a gestire al meglio. L’obiettivo della nostra Associazione è quello di promuovere socialmente eventi di intrattenimento e di utilità sociale. Lo scopo di questo evento è promuovere un corso che sarà utilissimo per tutte quelle persone che non hanno mai avuto occasione di apprendere delle tecniche che possono rivelarsi salvavita. E per questo ringraziamo la Società Italiana Sistema 118 che gratuitamente ha accettato di erogarlo».

A quel punto è intervenuto il Direttore del Corso, Gino Bonanni – Responsabile della Formazione di S.I.S. 118 – il quale, coadiuvato dai suoi collaboratori, ha tenuto il corso introducendolo con alcune importanti considerazioni: «Questi corsi dovrebbero essere tenuti già nel periodo scolastico, su questo i paesi anglosassoni sono più organizzati di noi – ha riferito -. Casi come quello di Piermario Morosini non devono più accadere, ricordo anche che agli ultimi Europei il calciatore Kjaer, durante Danimarca-Islanda, ha salvato la vita al compagno Eriksen, colpito improvvisamente da arresto cardiaco. Kjaer aveva imparato a praticare il massaggio cardiaco quando frequentava la scuola. E’ assolutamente necessario sensibilizzare sul tema».

Quindi ha iniziato la parte teorica per poi passare a quella pratica mediante l’utilizzo di manichini. Al termine è stato rilasciato ai discenti un Attestato di Partecipazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...